lunedì 18 ottobre 2010

Cioccolatini al Nocino


Con l'arrivo delle prime giornate realmente un po' più fredde riprendo a pubblicare le mie ricette di cioccolateria.

La settimana scorsa avevo già rispolverato tutta l'attrezzatura ma il clima era sempre al limite delle condizioni sufficienti per temperarare, perciò ho preferito attendere.

Stò mettendo a punto anche il mio corso sul cioccolato del quale vi avevo accennato e vi posso già dire che si comincia nel primo fine settimana di Novembre e si va avanti ad oltranza finché ci sono richieste, teoricamente fino a Pasqua.

In settimana pubblicherò una pagina a parte col link in alto a destra con tutte le indicazioni su date, programma, costo e location e a quella pagina d'ora in poi farà riferimento chi è interessato al discorso.
Chi fosse interessato può già scrivermi privatamente all'indirizzo: lavetrinadelnanni@virgilio.it per avere informazioni senza impegno od eventualmente per prenotarsi.
Chi mi aveva già scritto tempo fa, sarà ricontattato nei prossimi giorni.

Il blog nel frattempo andrà avanti lunaticamente, cioè esattamente come prima ;-D


Chiusa questa parentesi, passiamo all'oggetto del post di oggi :-P

La ricetta che vi do è per le praline fatte a stampo, se non lo possedete, sostituendo la panna col burro potete fare dei cioccolatini col procedimento dei tartufi, pralinarli nel cioccolato fondente e rotolarli poi nella granella di noci.

Uno dei primi stampi in policarbonato che comprai era fatto così: 6 forme diverse ripetute 4 volte... mah!


E che uno deve fare 6 ripieni diversi col contagocce?!

Sapete poi come va a finire, no? Appena ho potuto ne ho comprati altri 3 uguali, così alla fine comprare 4 stampi è stato come averne comprati 6! Mmmh... comunque non è che il discorso mi torni tanto... ;-)
Mi è venuta però un idea... potrei pubblicare una ricetta per ognuna delle 6 forme... voi che ne dite?

O troppi cioccolatini alla fine vi verranno a noia? Lascio decidere a voi... ;-)



Ingredienti (per 30 cioccolatini)

Per la copertura
Cioccolato fondente al 60% di cacao 400 gr
Mezzi gherigli di noce 30

Per il ripieno
Cioccolato fondente 150 gr
Panna 40 gr
Nocino 40 gr


Procedimento
Sciogliere il cioccolato e temperarlo come indicato in questo post.

Riempire le cavità dello stampo e batterlo ripetutamente su una superficie dura per eliminare le bolle d'aria.

Rovesciare lo stampo e scolare il cioccolato in eccesso, pulire la superficie dello stampo con la spatola triangolare e mettere poi subito lo stampo a faccia in giù su un foglio di carta forno.

Dopo 5' girare lo stampo e trasferirlo in frigo coperto di carta forno per altri 10' a solidificare.

Togliere dal frigo e verificare visivamente che il cioccolato sia lucido ed omogeneo.

Preparare la ganache: grattugiare il cioccolato e metterlo in una tazza, bollire la panna e gettarla d'un colpo sul cioccolato.

Mescolare subito e rapidamente per ottenere una crema liscia.

Lasciar raffreddare un po' ed infine aggiungere il nocino poco alla volta sempre girando per amalgamare.

A questo punto la ganache tiepida sarà molto fluida, verificare per sicurezza che comunque non superi i 30°, metterla in un sac-a-poche con bocchetta piccola (3mm) e distribuirla nelle cavità vuote dei cioccolatini.

Riempire fino a 3/4, non di più o vi sarà difficile poi chiudere il cioccolatino.

Battere leggermente per far emergere le bolle d'aria e mettere poi 20' in frigo per solidificare il ripieno.

Preparare il cioccolato temperato per chiudere, una volta temperato, colarne quel poco che serve su ogni impronta, battere leggermente per farlo allargare, e passare poi la spatola triangolare sulla superficie dello stampo per togliere il cioccolato in eccesso.

Prendere i mezzi gherigli, sporcarli appena sotto con un po' di cioccolato temperato ed appoggiarli sui cioccolatini finiti.

Aspettare 20' circa e smodellare i cioccolatini dallo stampo.


Buona settimana!!

43 commenti:

  1. Io ci sto anche a cioccolatini tutti i giorni, ma se compero altri stampi mi sa che finisco fuori di casa, non so più dove infilarli! O signur quanto mi tenti!
    Ho comprato la lastra di marmo, me la son trovata per caso in offerta al super non potevo lasciarla lì, era destino!
    A presto, buona settimana

    P.S. manca il link al post del temperaggio!

    RispondiElimina
  2. Il marmo in offerta al super?! O_O
    Beh, ora ti tocca per forza, eh! ;-)
    Comunque col marmo ci fai anche tantissime altre cose, non a caso le nostre nonne avevano il tavolo di marmo in cucina!

    Grazie per la segnalazione, aggiunto il link! ;-)

    Buona settimana a te!

    RispondiElimina
  3. Infatti è sembrato pazzesco anche a me! Alla Conad avevano delle stoviglie toscane in promozione e vari oggetti in marmo di Carrara. non potevo perdere l'occasione ;)

    RispondiElimina
  4. ciao nanni,
    ma sai che il nocino era il liquore prediletto della mia nonna? mi ricordo gli anni passati e lei che ogni tanto diceva "ci vorrebbe un nocino!"
    me l'hai riportata a memoria :)
    grazie!

    RispondiElimina
  5. Per me puoi anche fare un documentario-scritto per ogni tipo di cioccolattino lo leggero sempre! ehehehehe
    Onestamente al momento non ho l'attrezzatura per potermi cimentare e non parlo solo di stampi quindi posso solo 'studiare'. Approfondire mi piace anche perchè poi qualche modo per incrociarlo con i miei pasticci lo trovo pure e tu probabilmente una idea ben precisa la hai anche. Quindi continua così che se non sono uno studente modello sulla pratica tento di compensare sulla teoria in attesa di trovare il modo di convertirla in risultati pratici! :P eheheheheeh

    RispondiElimina
  6. credo proprio nanni che sarebbe impossibile che possano diventare noiosi tuoi deliziosi cioccolattini e da un maestro cime te c'è cosi tanto da imparare che segno tutto!!bacioni imma

    RispondiElimina
  7. Io sono interessata ai corsi, spero coincidano con il mio compleanno ;-))

    RispondiElimina
  8. wow devono essere super golosi!!! Sei veramente super bravo! Un bacione buona settimana

    RispondiElimina
  9. 1. Quelle noci di cioccolato sono bellissimeeeee!! Particolarissime!

    2. In bocca al lupo per i tuoi corsi!!!!!!!! Spero tanto di poter venire un giorno!!! E prima o poi ce la farò! ;) Mi piacerebbe tanto imparare a temperare!

    3. Corro da Federica a chiedere della sua lastra di marmo, la voglio anche io!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. @Babs: grazie a te per la tua visita!
    P.S.: Buon Compleanno!

    @Gambetto: per la serie tutto fa! eheheheheh
    Quello che riesci a convertire ed elaborare è sempre sorprendente!

    @Imma: grazie! Bacioni a te!

    @Lydia: ma dai! Sarebbe un vero onore per me averti come allieva :-)
    Ciao!

    @Simona &Claudia: grazie! Buona settimana a voi!

    @Tery:
    1. ma grazie!!!
    2. Crepi il lupo! Da parte mia sarei felicissimo di conoscerti ed averti come allieva!
    3. nel secondo commento che ha fatto Federica dice che l'ha preso alla Conad come pfferta stagionale!
    Ciao!

    RispondiElimina
  11. sembra un quadro d'autore!
    a noia i cioccolatini???????? ma di che ti sei fatto???????? tu posta posta che non si annoia nessuno!
    bravissimo
    buona settimana

    RispondiElimina
  12. Mi sono strafatto di nocino, ovvio!!! ;-DDD
    Grazie e buona settimana a te!

    RispondiElimina
  13. Primo: se crei un blog anche solo con ricette di cioccolatini, per me va strabenissimo!

    Secondo: noci e cioccolato, insieme a castagne e cioccolato, sono in assoluto i miei accostamenti preferiti...praticamente una categoria di pensiero, il ene assoluto, il cibo degli dei!

    Terzo: fai dei corsi? Come, dove, quando? Perchè sono così distratta? Come posso essermi persa questa notizia fondamentale?!

    Quarto: mi sono letta i tuoi post passati sui cioccolatini ed ho deciso che adesso imparo a temperare e mi metto all'opera!

    Quinto: ritieniti responsabile per tutti i problemi al fegato ed al dolce peso che avrò d'ora in poi, dal momento che mi conosco e con certi ingredienti non ho il senso dei limiti!...

    RispondiElimina
  14. Opps...ovviamente intendevo "il bene assoluto"...

    RispondiElimina
  15. Stupendi quei cioccolatini!!! davvero golosi!!! in bocca al lupo per i tuoi corsi e buona settimana, un abbraccio :D

    RispondiElimina
  16. finalmente è arrivato l'autunno! mi mancavano i tuoi cioccolatini, perfetti come sempre!
    Complimenti per i corsi, una bella iniziativa.
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  17. @Virò: Primo: sarebbe molto particolare ma non sarò così radicale!
    Secondo: sai che Linneo catalogò il cacao col nome "Theobroma Cacao" ovvero cibo degli dei? ;-)
    Terzo: ebbene si, a Novembre vicino Firenze.
    Quarto: favoloso!
    Quinto: cosa faresti se tu avessi 20 kg di cioccolato in casa come ho io in questo momento? ;-)))

    @Luciana: crepi il lupo! Grazie!
    Buona settimana ed una abbraccio a te

    @Francesca: grazie! Oh, finalmente qualcuno che benedice l'autunno! eheheheh ;-)
    ciao!

    @Alessandra: sbrigati che stanno per finire!!!

    RispondiElimina
  18. Fai un corso a Novembre vicino Firenze sul cioccolato?? E quando lo pubblicizzi?! I dettagli?!
    Hai 20 kg di cioccolato in casa??????????? Mi ospiti per una sera?! :P ahahahahahahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  19. i cioccolatini venirci a noia??? ma quando mai???? Io sono per le ricette multiple!!
    Scherzi a parte, complimenti per il bellissimo blog (da oggi ti seguo anch'io)e per la tua bravura! ciao,giulia

    RispondiElimina
  20. Adesso ingrandisco la foto e controllo se c'è traccia di bianco... : ) : ) scommetto che non lo troverei nemmeno se ci passassi tutta la giornata!!! baciii :**

    RispondiElimina
  21. Peccato che Firenze sia lontana da Bari perchè avrei seguito con piacere il tuo corso. Qualche anno fa ho acquistato due di questi stampi ma il momneto più difficile nella preparazione dei cioccolatini, per me, era staccarli dalla forma.
    Forse riprenderò seguendo i tuoi preziosi consigli.
    Buona giornata
    erika

    RispondiElimina
  22. Mi chiedi cosa farei se avessi 20 kg di cioccolato in casa?!

    Come prima cosa mi ricorderei degli amici!!!

    E per amici intenderei in primis i lettori storici e recenti (specialmente recenti!!!) del blog!

    Li contatterei per preparate una megafondue al cioccolato, da servire con frutta fresca e biscottini dei tuoi...poi, naturalmente, preparerei graziosi pacchettini da asporto con cioccolatini misti, rigorosamente home made, con preponderanza di quelli alle noci, per ringraziarli della visita...

    P.s. E' pericoloso pormi domande del genere!

    p.p.s. Ma se da Firenze ti spostassi di qualche km più giù?
    Non puoi capire quanti seguaci troveresti da queste parti!

    RispondiElimina
  23. @Gambetto: Anche qualcosa di più di 20 kg... sai l'inverno è lungo... ;-DDD
    A breve i dettagli del corso, stay tuned ;-D
    Organizziamo un'orgia di cioccolato??
    ahahahahahah
    Ciao!

    @Giulia: grazie per i complimenti! Allora vado avanti così! ;-)))
    Ciao!

    @Flavia: bianco no, ma potresti trovarci qualche buchino... fortunatamente senza il baco!
    Baciii a te!

    @erika: grazie della tua visita!
    Se hai bisogno di consigli extra scrivimi privatamente, ti rispondo quando posso. A presto!

    @Virò: qualche km più in giù vuol dire Roma? Beh, vediamo intanto come va Firenze, per ora ho qualche difficoltà a muovermi e soprattutto ad organizzare anche fuori regione.
    Ciao!

    RispondiElimina
  24. ciao, ho scoperto da poco il tuo blog, ma l'ho già messo tra i preferiti! che meraviglia...ogni volta che guardo i tuoi cioccolatini rimango estasiata...mai una sbavatura, un'imperfezione...ma è solo una passione o lo fai per lavoro?
    comunque sia è una passione contagiosa...vorrei iniziare anche io, solo che ho mille dubbi, primo tra tutti lo stampo..lo compro rigido o di silicone? e poi la tecnica di temperaggio, tu usi il piano di marmo, ma so che esistono altri modi, posso chiederti spiegazioni su questi altri visto che non ho la tavoletta di marmo?
    ...e per i corsi..mi piacerebbe da morire, ma aspetterò che tu riesca a organizzare qualcosa in Veneto...
    chissà, un giorno!
    grazie!

    Sara

    RispondiElimina
  25. Come sempre spettacolari i tuoi cioccolatini....

    /Gamby, quando andiamo a fare una scorribanda dal Nanni?

    RispondiElimina
  26. @ZioPiero
    Hai ragione anche tu...ma la domanda che mi facevo e che lasciavo a mezz'aria condita solo di risata isterica era:"...ma se nemmeno con te riesco a vedermi che sei dietro l'angolo rispetto al Nanni...forse è meglio non promettere niente a nessuno, vero?!" :PPPP ehehehehhehe
    Nella speranza di riuscire prima a fare i piccoli passi...ahhahahaaha :DDD

    RispondiElimina
  27. @Sara: mi fa piacere che segui il mio blog con interesse, ti ringrazio davvero! :-)
    Non so se riuscirò mai ad organizzare qualcosa fuori dalla Toscana anche se mi piacerebbe molto.
    Per i suggerimenti scrivimi privatamente, ti risponderò appena possibile :-)
    A presto!

    @ZioPiero: grazie! ;-D

    @Gambetto: anche un lunghissimo viaggio comincia con un passo...
    Da parte mia spero vivamente di vedervi arrivare in coppia!
    Dai, dai!!!!! :-)))))))

    RispondiElimina
  28. Io e ZioPiero che partiamo in coppia...perchè associo la cosa a Totò&Peppino a Milano?! :PP ahahahhahahaha
    Ok, serio, speriamo di riuscirci...sarebbe davvero una cosa da fare :)

    RispondiElimina
  29. Io e ZioPiero che partiamo in coppia...perchè associo la cosa a Totò&Peppino a Milano?! :PP ahahahhahahaha
    Ok, serio, speriamo di riuscirci...sarebbe davvero una cosa da fare :)

    RispondiElimina
  30. Ne sarei felicissimo!! :-DDD
    Forse la associ a Totò&Peppino perché a Novembre c'è spesso la nebbia a Firenze... ehehehehe ;-)
    A presto!

    RispondiElimina
  31. Gamby, tieni pronto il colbacco!!!
    :D :D :D

    RispondiElimina
  32. Preparo salami, prosciutti, formaggi, pasta sfusa, uova, olio e qualche bottiglia di vino...per il Viaggio!! :DD ahahahahahahah

    RispondiElimina
  33. Noio vulevon savuar, l'indiriss
    ahahahahahahahah...
    ma come per il viaggio?!
    E a destinazione non arriva nulla di tutto quel ben di Dio?! eheheheh ;-)))

    RispondiElimina
  34. ma la smettete di fare corsi di sabato?!?!?!!?
    IO IL SABATO LAVORO!
    ho capito, lo fate apposta, per boicottare la mia crescita culinaria.

    su dai nanni fanne uno anche di domenica, così posso venire anch'io...

    RispondiElimina
  35. @Edith: :-D

    @Gaia: guarda non è escluso che lo sposti alla domenica, ti farò sapere ;-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  36. domenica 7 non posso perché sono "scrutatrice" alle elezioni per il Consiglio di Istituto nella scuola dei miei figli (non si vive di solo pane, ma anche di altro, per fortuna!) ma la domenica 21 novembre se lo sposti contami già fra i partecipanti.

    e se a questo giro non ce la facessi, se di qui alla primavera riesci ad organizzare comunque una sessione di domenica, fallo sapere per tempo sul blog perché il cioccolato mi interessa molto. non per dire, sono quasi tutti gluten free, qindi mi lecco già i baffi!

    RispondiElimina
  37. Ok Gaia, ti ringrazio fin d'ora per l'interessamento.
    Sicuramente una domenica prima o poi la organizzo! ;-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  38. guarda nanni non ci siamo mica capiti: qui l'interessamento è tutto mio, mica tuo :-)))))))))))))))

    RispondiElimina
  39. Gaia ti ho risposto privatamente.
    Fammi sapere ;-)

    RispondiElimina
  40. ho quello stampo UGUALE UGUALEE!! :-)

    RispondiElimina

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001