mercoledì 18 luglio 2012

Crema Spalmabile Cioccolato Bianco & Arancio


Luglio è sempre stato un periodo particolare per i blog di cucina, l'aria che si respira è già di vacanza e dando un occhiata in giro si ha l'impressione che chi scrive come chi legge e commenta in molti casi in realtà con la testa sia già da un altra parte e stia contando anche i centesimi di secondo che gli mancano per andare in ferie.

In più il caldo a tratti opprimente fa passare in secondo piano l'esigenza di cucinare e sperimentare fosse anche solo un gelato rinfrescante ed in tema con la stagione, io personalmente vi confesso che sono più i miei pasti a base di pane e pomodoro condito degli altri...

Ma il mio rimane comunque un blog che parla di pasticceria e così visto che comunque a colazione col caffè non è che mi va di mangiarci il pomodoro, sul pane voglio spalmarci qualcosa di dolce... ;-)

Riallacciandomi al tag delle creme spalmabili col quale ho esordito recentemente e che pare stia avendo un discreto successo, vado a completare l'offerta dei "colori" del cioccolato con questa crema a base di cioccolato bianco alla quale ho voluto dare il gusto di arancio.

In ballo come ricorderete ci sarebbe anche quella al caffè... ma ho stabilito che quella ed eventuali altre vedran la luce dopo l'estate... e comunque intanto avete già 4 ricette "ciocco-spalmabili" sulle quali potete sbizzarrirvi!
(Nota: a proposito a chi ha già già provato qualcuna delle creme precedenti sarei grato se mi rendesse partecipe delle impressioni avute...)

Per quel che riguarda questa ricetta in particolare consiglio di scegliere un cioccolato bianco con contenuto di grassi non superiore al 30% ed avere pazienza quando lo si scioglie evitando di surriscaldarlo.

I consigli per temperaggio emulsione e conservazione sono i soliti citati nei post precedenti relativi al tag creme spalmabili.

Difatti anche quì per la conservazione è essenziale che, sebbene non vi sia frutta a guscio, sia messa comunque al riparo dalla luce, un chiaro sintomo di alterazione in tal senso è tangibile dal colore giallo più scuro che prenderebbe la crema.

Tra gli ingredienti noterete la pasta d'arancio... ebbene chi ha la fortuna di potersene procurare una ben raffinata riuscirà ad ottenere una crema più vellutata rispetto a quella ottenuta ricorrendo al candito macinato che difatti (se come me non disponete un cutter affilatissimo) rimane in sospensione con particole un po' grossolane...
Ma questo vedrete rappresenta comunque un difetto trascurabile, cosa importante è che affinché le suddette particelle non si depositino sul fondo, la crema venga giustamente temperata come descritto in ricetta prima di invasarla.


Ingredienti (per un vasetto di 320 gr circa)
Cioccolato bianco 200 gr
Burro chiarificato (anidro) 25 gr
Olio di riso 50 gr
Pasta di arancio (in alternativa arancio candito) 50 gr

Procedimento
Sciogliere il burro anidro al microonde, miscelarlo poi con l'olio di riso e farlo raffreddare.

Se non si ha a disposizione la pasta d'arancio, tritare finemente al mixer l'arancio candito fino ad ottenere appunto una pasta.

Sciogliere il cioccolato bianco e temperarlo, per la stagione calda sarà sufficiente scioglierlo a microonde senza scaldarlo troppo e mescolando bene (il cioccolato bianco ricorderete è il più noioso da sciogliere), poi sempre mescolando attentamente porlo a bagnomaria su un contenitore più grande contenente acqua molto fredda facendogli raggiungere rapidamente i 29°.

A quel punto aggiungere i grassi miscelati tenuti da parte ed emulsionare con una frusta facendo attenzione a non introdurre aria, infine incorporare la pasta di arancio facendola sciogliere bene e distribuire nella crema continuando a mescolare.

Quando la pasta è tutta ben disciolta rimettere sul bagnomaria freddo e mescolare finché non si raggiungono i 22-23° e la crema comincia ad essere leggermente più densa, colare quindi immediatamente nel vaso pulendo bene la ciotola con una spatola leccapiatti, tappare e mettere in frigo nel punto più basso e freddo per un'ora circa.

Togliere dal frigo ed attendere le 24 ore canoniche prima di apprestarsi a "spalmare"..... ;-P

Buone "spalmate" e buon proseguimento di settimana! :-D

27 commenti:

  1. Certo aromatizzata all'arancia e' una vera e propria chicca! Hai ragione, anche io sto contando i secondi che mi dividono dal giorno della partenza per il mare!

    RispondiElimina
  2. Per me è un idea come un altra ma a chi piace l'abbinamento la troverà irresistibile! :-)

    Io invece cerco di pensare ad altro così il tempo passa da sé... ;-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Che buona questa variante!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Nanni!
    A me la mattina, pane e olio e pomodoro non dispiace, ma son sicura che con questa cremina, le papille non potrebbero proprio lamentarsi!
    ciao!

    RispondiElimina
  5. Credo mi possa piacere molto questo abbinamento arancia-cioccolato bianco e so già, anche, a chi fare un regalo gradito :) dunque mi metto alla ricerca della pasta d'arancio: non voglio pezzettini nella crema vellutata, io! ;) La troverò? Speriamo :) Grazie per questa chicca, ti farò sapere :) Pane e pomodoro mi piace troppo ma hai ragione, a colazione noooo! ;) Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Oh Nanni ma tu mi vuoi male!!! Sei troppo bravo...e tutte queste creme?! Le voglio provare!! :)

    Buona giornata
    Nelly

    RispondiElimina
  7. e vero si contano i secondi per arrivare le ferie e starsene spensieratti e tranquilli.. a parte i giorni forzati causa infortuniii hahahhah
    ecco questa crema e una vera goduria in quanto aromatizzata all arancio e non va di certo accantonata li questa ricetta ma va provata per gustarne la sua bontà...
    sei un diavolo Nanni in senso buono ovviamente..
    baci..
    lia

    RispondiElimina
  8. Una crema spalmabile così potrebbe essere un ottimo modo per sopportare i giorni che mancano alle vacanze!!!!
    :-))

    RispondiElimina
  9. Ciao Nanni, concordo su tutta la linea, soprattutto quella dei pasti pane e pomodoro, anche io sono una sostenitrice!
    Ma la mattina a colazione la tua cremina penso che la giornata comincia davvero meglio.
    Ho le scroze di cedro candito che ho fatto io... Chissà a fare una variazione!

    RispondiElimina
  10. @Mary: te gusta??
    E non finisce quì... ;-)
    Ciao

    @Gaia: ok, allora solo per te farò una crema spalmabile al pomodoro!! :-DDD
    Buona giornata!

    @Valentina: in genere a me piace di più cioccolato fondente/arancio ma anche così non è male... ;-)
    Per la pasta cerca quella di Agrimontana, è la migliore.
    Buona giornata a te!

    @Nelly: no ma scherzi?? Uno come me che fa tutte queste creme non può voler del male a nessuno... ;-D
    Ti avverto però, se le provi poi non smetti più! :-D
    A presto!

    @Lia: eheheh lo so, ho sentito dire: "Dio fece il cibo ma il Diavolo fece i cuochi..."
    Bacioni

    @Tery: eheheh, hai capito esattamente la ragione per cui l'ho fatta! ;-D
    Ciao!

    @Elisa: immagino che bontà debbano essere i tuoi canditi!
    Per me dovrebbe funzionare a meraviglia... :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Ciao, perdonami la domanda ma visto che non ho mai utilizzato il burro chiarificato mi sono messa a cercare su internet dove potevo trovarlo, e mi è capitato di leggere che il burro anidro e il burro chiarificato non sono la stessa cosa "..Il burro anidro e' senza acqua, ma la componente proteica e gli zuccheri sono rimasti. Nel chiarificato rimane solo il grasso, praticamente". Chiedo a te che l'utilizzi nelle tue ricette e sei ben preparato..
    Ovviamente sei stato chiarissimo indicando fra parentesi burro anidro..ma quando vado ad acquistarlo devo far attenzione alla differenza oppure, almeno per questa ricetta, posso sostituire l'uno con l'altro?

    RispondiElimina
  12. Si è vero tra i 2 grassi c'è quella differenza lì ma è un fattore trascurabile per l'utilizzo che dobbiamo farne in questa ricetta, quel che conta è che il contenuto di acqua sia sotto al percentile.
    Al supermercato però si trova solo quello chiarificato (io ho usato quello della Prealpi nel barattolo da 1/2 kg)
    Quello anidro difatti sarebbe più un indicazione per gli addetti ai lavori che se lo possono procurare... figurati che spesso molti produttori di cioccolato lo usano come sostituto (spesso parziale) del burro di cacao, oltre che nei ripieni, anche nelle tavolette solide (leggi per curiosità qualche etichetta della Lindt per esempio).
    Grazie per il commento e a presto!

    RispondiElimina
  13. un altro irresistibile abbinamento cioccolato/arancio,Nanni!!passo la mano alle fortunate, che non ingrassano e mi limito ad ammirarla soltanto,questa splendida crema..eheh complimenti,Nanni e buon proseguimento di settimana!!

    RispondiElimina
  14. Infatti ero li li per disperarmi, visto che il burro anidro non l'avrei mai trovato :D grazie Nanni, sei stato chiaro e velocissimo nel rispondermi!

    RispondiElimina
  15. @Elisabetta: fai come me, ne metto un velino per volta... ;-)
    Grazie come sempre e buona serata!

    @Elisa: figurati grazie a te per avermi dato lo spunto per un chiarimento :-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. io con il caldo non riesco a fare nulla! per fortuna oggi si sta bene. L'aroma di arancio dev'essere buonissimo anche se preferisco sempre il cioccolato fondente ma anche per me oggi una ricetta con il cioccolato bianco!
    ciao :-D

    RispondiElimina
  17. super deliziosa con quell'aroma di arancia!

    RispondiElimina
  18. Che colazione golosa poter spalmare sulle fette la tua deliziosa crema!
    Anch'io camperei a pane e pomodori.. ma purtroppo non tutti la pensano come me in famiglia!
    Buona serata Nanni!

    RispondiElimina
  19. nanni, passare da te è sempre una piacevolissima sorpresa!
    questa crema me la segno, deve essere particolare, a settembre la provo!

    p.s. io adoro pane e pomodoro, in estate mangerei solo quello!

    RispondiElimina
  20. Sinceramente quando ho letto crema spalmabile al caffè ogni altra cosa ha perso un po' di interesse. Non vado matta per il ciocco bianco e il gianduia ma il caffè invece si, quello mi fa andare giù di testa.
    Attendo con trepidazione quella al caffè

    RispondiElimina
  21. si in effetti hai ragione, si sente tra i blog quest'aria di vacanza giustamente comprensibile anche perche'comunque con il caldo tanti perdono interesse per il mangiare.non vado matta per il cioccolato bianco per cui rimango decisamente sulláltra segnata e catalogata!baci!

    RispondiElimina
  22. @Francesca: io pure, fortunatamente almeno quì c'è stato qualche giorno di tregua, così mi sono potuto massacrare ben ben con qualche prova di panificazione e forno acceso a go-go! ;-DD

    P.S.: Fondente über alles!!!

    @Esme: fortunatamente gli agrumi hanno la particolare dote di abbinarsi con ogni tipo di copertura!
    Ciao

    @Renza: eh, ma tu li vizi allora! ;-)
    E sono certo che le golosità non mancano certamente da te! :-)
    Buona giornata!

    @Mammadegli alieni: un consiglio spassionato: segnati anche le altre e poi scegli da quale cominciare.. ;-)
    Grazie e buona giornata!

    @Elena: anch'io la preferisco (e sarà una ricetta un po' più complicata), ma vedrai che quando meno te lo aspetti... arriva anche quella! :-D
    Grazie e a presto!

    @Lucy: di questa stagione diventa un lavoraccio cucinare!
    Ecco... però se trovo qualcosa di buono già pronto io non mi tiro indietro di certo! :-DDD
    Ciao!

    RispondiElimina
  23. pane e pomodoro sarebbe anche il mio pranzo (e la mia cena preferita), ma purtroppo sono a dieta... di quelle che guardano ai carboidrati come al nemico numero 1. E allora mi accontento di andare per blog a rifarmi gli occhi, e con questa crema spalmabile, devo dire che me li sono rifatti alla grande. Aspetto anche quella al caffè.
    Ciao
    A.

    RispondiElimina
  24. Se può consolarti questa crema ha pochi carboidrati... ma credo non te la immagini comunque dietetica... ;-)
    Grazie e a presto!

    P.S.: se a me prescrivessero una dieta così, cambierei dietologo... ;-D

    RispondiElimina
  25. ciao ho appena trovato girovagando il tuo blog mi unisco con piacere ai tuoi lettori perchè le tue ricette sono strepitose. mamma che voglia questa cioccolata bianca aroma arancia ho l'acqualina in bocca , passa ha trovarmi se ti va ciao vita

    RispondiElimina
  26. Grazie Vita, torna quando vuoi! :-D
    A presto!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001