lunedì 7 maggio 2012

Torta di Mele... della Signora!


Finita la sessione dei corsi programmati in collaborazione con la scuola Giglio Cooking finalmente posso prendermi il meritato riposo e magari riprendere a curare un po' il blog prima di ripartire per nuove avventure... ;-)


Questo nella foto sotto è il frutto di quanto preparato ieri dagli allievi al corso basi della pasticceria sotto la mia supervisione... anche se sembra poca roba, quello che vedete è l'integrazione di 9 procedimenti/ricette cha fanno capo a 6 basi della pasticceria.


Come sono andati? Per me molto bene, sono molto soddisfatto e mi auguro possano fare sempre meglio! :-)


Siccome voglio tener fede ad entrambi i propositi di cui sopra, cioè riposarmi e pubblicare ricette, questa volta il "lavoro sporco" (che poi è anche il più bello...) l'ho delegato alla mia signora che ha preparato questa deliziosa torta di mele.

E' da lungo tempo il suo cavallo di battaglia, nonché la sua torta preferita per la colazione...


e vista la semplicità e bontà del dolce... come darle torto? ;-)


Ingredienti
Farina 200 gr
Zucchero 250 gr
Burro 100 gr
Uova 2
Limone
Cognac 2 cucchiai
Mele 500 gr (ottima con le golden)
Lievito 1/2 bustina

Procedimento
Mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, il limone grattugiato, il cognac, la farina col lievito ed infine le mele sbucciate tagliate a fettine fini.

Versare in una teglia di 22-24 cm di diametro imburrata e cosparsa di pan grattato.

Cuocere 40-50' a 170°


Buona settimana a tutti, ci ritroviamo presto! :-D

28 commenti:

  1. Adoro le torte di mele, tanto che ne provo una ad ogni ricetta o bilanciamento che mi convince e tu non ci crederai ma il più delle volte anche se sono io a raccogliere gli spunti poi a passare all'azione è sempre e solo MissD :)
    Non so perchè ma a lei ci sono delle cose che verranno sempre meglio di me...io sostengo che sia una questione di mani ma sotto sotto so anche che è un modo per farmi coccolare. Strano è che un post con una ricetta non "tua" non mi abbia tirato fuori la solita ironia vero?! :P ehehehehehehe
    ti giro il link in privato dell'ultima che ho provato e che non ho ancora pubblicato.
    Un abbraccio e buon lunedì...con questo profumo di mele poi non potrebbe essere meglio!

    RispondiElimina
  2. guarda le torte di mele sono decisamente quelle che adoro e che piu'mi ricordano la famiglia visto che la mamma non faceva altro quando eravamo piccoli!buona settimana

    RispondiElimina
  3. @Gambetto: Che ne dici di organizzare un contest/raccolta per soli blogger uomini con le ricette delle nostre sventurate compagne?

    Lo intitoliamo "Oggi cucina Lei!"... originale vero?? Ahahahahah ;-PPP

    P.S.: scherzo, sono sempre in me non preoccuparti... ;-)

    @Lucy: concordo, la torta di mele ha sapore di famiglia... what else?? ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ultimamente ho una voglia assurda di torte di mele, quindi questa mi fa venire un sacco gola =)

    RispondiElimina
  5. E brava la Signora Nanni!!!

    Le torte semplici sono e rimangono le più gustose (oltre ad essere le più veloci!!!)

    Adesso goditi il meritato riposo! ;)

    RispondiElimina
  6. Vedo che anche la signora non sfigura mica vicino al grande Nanni. Adoro tutte le torte di mele...io però le preferisco non a colazione ma come dolcetto per il fine pasto.

    RispondiElimina
  7. le torte di mele mi piacciono in ogni modo, e questa la proverò di sicuro. si sa che traggo spesso spessissimo ispirazione dal nanni. anzi, è tanto che non ti copio, mi sa che devo rimediare al più presto.

    e riposati!

    RispondiElimina
  8. e come non provare questa deliziosa torta?sa di buono,solo a guardarla!!complimenti alla tua dolce meta'!!buon lavoro e felice settimana ;0))

    RispondiElimina
  9. @Cey: a me basta vederne una che la voglia scatta! ;-)
    ciao!

    @Ziopiero: brava perché mi sopporta, vero?? ;-)

    Grazie, farò del mio meglio!
    Ciao

    @Elena: io la vedrei bene anche intorno al 50° km che dici? ;-DDD

    @Gaia: io potrei controbattere che le torte (con mele o meno) mi piacciono in ogni modo, ma probabilmente mi ripeterei... ;-)
    Ciao!

    P.S.:la mia schiena ringrazia per l'esortazione!

    @Elisabetta: grazie, riferirò! ;-)
    Buona settimana a te e famiglia!

    RispondiElimina
  10. sono sempre alla ricerca della torta di mele!!! la provo!!

    RispondiElimina
  11. Ma bene!! Buon divertimento, allora! :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Complimenti alla tua signora!! La torta di mele è sempre la migliore! Sa di casa, di buono... di famiglia!!
    Buona settimana Nanni!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia questa torta! Semplice e favolosa!
    Come sempre..bravo Nanni!
    Buona serata
    Nelly

    ps: perchè non passi dal mio blog?! Mi piacerebbe avere una critica da un esperto cioccolataio! ;)

    RispondiElimina
  14. Ho sempre fatto una torta simile..quanto la adoro!!
    La semplicità colpisce sempre al cuore..
    Sempre ottima!
    Bravo..
    Kika

    RispondiElimina
  15. @Renza: riporterò i tuoi complimenti all'interessata, grazie!
    Concordo su tutto! ;-)
    Ciao

    @Nelly: grazie, ma io stavolta ho fatto solo la foto e... l'assaggiatore!
    Buona giornata!

    P.S.: grazie per l'invito, però io non mi riconosco né l'autorità né l'autorevolezza per criticare o giudicare nessuno, piuttosto se hai bisogno del mio aiuto passa quando vuoi sarò felice di dartelo. Ok? :-)

    RispondiElimina
  16. @Kika: di torte di mele ce n'è una per ogni casa! E tutte buone... ;-)
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Io ne faccio una che all'aspetto sembra simile, ma si fa a cucchiaiate ed è buonissima...Complimenti alla tua signora!

    RispondiElimina
  18. ma guarda un pò, oggi ne ho fatta una con mele e lamponi ed è venuta meravigliosa. Io amo le torte di mele e questa è identica a quella che fa la mia mamma (ma con l'olio, che lei odia il burro e la margarina).
    Complimenti alla mogliettina. Che famiglia!!!
    Ciao Giovanni e a presto

    RispondiElimina
  19. Che buona la torta di mele!!!!...è semplice da fare ed ha una resa fantastica...peccato per la dieta che ne risente!!!

    RispondiElimina
  20. @Martina: ...e si mangia anche a cucchiaiate?!? ;-DDD
    Grazie, riferirò!
    A presto

    @Anna: grazie glieli riporterò!
    Le torte di mele sono sempre fantastiche, sembrano tutte uguali ma poi sono tutte diverse.
    A presto!

    @Biancaneve rossa: quello è il problema di tutti i dolci, io cerco di rimediare facendo sport... ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  21. Prima cosa, complimenti alla Signora, poi ti dico che le torte di mele sono splendide, inevitabilmente fanno pensare a casa, all'infanzia, al calore di una mamma....

    RispondiElimina
  22. Grazie riporterò i complimenti all'interessata... ;-)
    Le torte di mele sono buone... e basta!! ahahahahah :-D
    Ciao!

    RispondiElimina
  23. Cosa dire.... come sempre le cose semplici ti conquistano.. :)

    RispondiElimina
  24. Concordo! ...e sono anche le più buone! ;-)

    RispondiElimina
  25. perchè me la sono persa questa..? :)
    e si a me piacciano moltissimo piene di mele..
    questa e la mia che dici può andare..
    http://provarepergustare.blogspot.it/2012/04/torta-di-mele-annurca.html
    lia

    RispondiElimina
  26. Eh, somiglia parecchio a questa, sarà deliziosissima!
    Può andare eccome, altroché! ;-D
    Ciao!

    RispondiElimina
  27. Fatta stamani,sostituito parte del burro con yogurt bianco....una delizia! Complimenti e grazie alla signora ! A presto! :))))

    RispondiElimina

Se ti va puoi lasciare un commento.

Prima di pormi domande tecniche assicurati che:
- quello che chiedi non sia già scritto nel post e non lo hai letto per la fretta
- vuoi realmente riprodurre la ricetta e non domandi tanto per fare, perché io non rispondo così tanto per fare.

I commenti pretenziosi e/o anonimi verranno automaticamente cestinati.

Grazie

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001