giovedì 25 novembre 2010

Post n° 100 e resoconto del corso

Oggi ho raggiunto un mio primo importante traguardo: il post n° 100!

Ed ovviamente (confido che mi perdonerete) il post tende ad essere un po' autocelebrativo ;-)

Siccome le ricette che pubblico in questo blog ho modo di provarle e fotografarne i risultati solo durante il week-end (e solitamente decido dall'oggi al domani cosa preparare), vi racconterò invece come ho passato lo scorso week-end.

Qualcuno di voi ricorderà che avevo in programma uno dei miei corsi di cioccolateria...

Quella che vi lascio oggi quindi è la ricetta che ad oggi mi ha dato più gioie e soddisfazioni:


Prendere 10 belle persone amanti della cucina, metterle in una cornice stupenda come solo può essere un agriturismo della collina toscana in una colonica del '400, aggiungere qualche chilo di ottimo cioccolato fondente, al latte e bianco.

Farcire con svariate creme ganache al Rhum cubano, Grand Marnier, caffé, cocco, nocciole del Piemonte, scorzette candite di arancie di Sicilia e spolverare di cacao olandese.

Decorare infine con numerose "Napolitaine" di pregiati cioccolati "Gran-Cru"

C'è però un ultimo ingrediente segreto e più importante, quello che non si vede e non si può tantomeno descrivere compiutamente ed è l'empatia e l'affetto che nasce quando ci si incontra realmente tra amici che non vedevano l'ora di condividere assieme il loro tempo libero e soprattutto finalmente senza il tramite tecnologico rappresentato dalla rete e dal computer nei quali purtroppo ormai abbiamo in buona parte collocato la gestione della nostra vita relazionale.

Riguardo invece i risultati strettamente pratici, sembrerà ripetitivo ma è stato davvero così, devo dire che come le altre volte i partecipanti sono stati bravissimi ed hanno superato ampiamente le mie aspettative.
La soddisfazione che mi ha dato vederli mettere in pratica fin dalla prima volta le complesse tecniche che avevo loro mostrato ancora mi rende felice :-)


Io ho potuto fare pochissime foto, confido più che altro nei resoconti dei blogger partecipanti che stavolta erano davvero numerosi!
Ecco qui quello dello Zio Piero, qui quello di Gaia e qui un altra Gaia ancora... ma quante erano?! ;-)


Ringrazio quindi con tutto il cuore:

- lo Zio Piero (blog:ipasticcidelloziopiero): venuto appositamente da Roma al venerdì per essere mio ospite al corso alla domenica, al sabato (complice Gaia) si è beccato pure un mio scherzo Ahahahah ;-)) (leggete a proposito il suo resoconto che ne vale la pena!!!)

Sempre sabato lo Zio e Gaia mi hanno presentato Elena e Stefano loro vecchie conoscenze dei tempi del Forum di Gennarino coi quali ho passato una giornata piacevolissima passeggiando per le strade del centro di Firenze.
A loro due dico: mi auguro davvero di rincontrarvi presto ragazzi!!!

-Gaia (blog:profumodimamma): carissima amica blogger, ha messo il banner del mio corso da qualche settimana ed ha avuto la geniale idea di suggerirmi di fare lo scherzo allo Zio Piero, impagabile!!

-Gaia (blog:lagaiaceliaca): non voleva perdersi il corso per nessuna ragione, molto volentieri l'ho posticipato di un giorno per permetterle di partecipare! ;-)

-Stefania (blog:labottegadellebontà): una delle primissime che si è prenotata per il corso dopo aver assaggiato il mio Kugelhupf al cacao...
Ringrazio anche il suo compagno che mi ha omaggiato di una bottiglia di birra fatta da lui e non vedo l'ora sia sabato sera per assaggiarla :-)

- Mirka e Bianca: due simpaticissime signore modenesi che seguono il mio blog e si son fatte tutta quella strada per partecipare al corso! Mi hanno portato alcuni doni a tema culinario dei quali vi racconterò approfonditamente in futuro, grazie ancora ragazze!

- Duccio e Gabriella: un mio ex compagno di scuola e la sua ragazza, è stata un occasione in più per ritrovarsi e fare qualcosa insieme :-)

-Eleonora: anche lei ha dovuto fare un viaggietto mediamente lungo ed è stata una la prima a chiedere notizie sui corsi, grazie per il tuo entusiasmo!


Unico mio rammarico, non aver potuto interagire maggiormente con ciascuno di voi e parlare di quello che fate, delle vostre vite e dei vostri sogni... mi auguro ci saranno altre occasioni in futuro al di fuori dei corsi!


Un abbraccio forte a voi tutti!!!

----------------------------------------------------------------------------------

Ore 10:30 Nella fretta di pubblicare il post ho dimenticato di segnalarvi una bella e lodevole iniziativa: il mercatino di beneficenza di Natale organizzato da Roberto Potito del blog Tzatziky a colazione, presso una delle chiese valdesi di Roma.
Lo faccio adesso copiando ed incollando direttamente dal blog di Lydia e Roberto:

Come ogni anno vi invitiamo al mercatino di beneficenza che si terrà sabato 4 dicembre a Roma presso la Chiesa Valdese in via Marianna Dionigi (angolo piazza Cavour) dalle ore 11 alle ore 16 circa.
Sarà possibile acquistare i panettoni e le creazioni di Roberto e oggettistica varia.
Inoltre sarà possibile pranzare usufruendo di una ricca tavola calda con pietanze home made.
...........

Tutti i proventi del mercatino saranno interamente devoluti a favore di iniziative solidali in ambito cittadino, nazionale ed internazionale. Non un euro sarà devoluto alla sussistenza della Chiesa.
..........

L'anno scorso i circa 8000 euro raccolti sono serviti per interventi di ristrutturazione in una casa di riposo per anziani, per un centro per l'infanzia in Sicilia e per dare un aiuto concreto a famiglie indigenti.

Se siete nella capitale in quei giorni fateci un salto, se poi volete anche acquistare uno dei panettoni artigianali prodotti da Roberto prenotatevi direttamente nei commenti al post.
Buona giornata!

34 commenti:

  1. Che bella giornata di divertimento!:D
    Ho visto anche le belle foto dallo zio, bravo nonno Nanni!!!
    Complimenti anche per lo scherzetto:P
    La prossima volta ci voglio essere anche io uffino uffetto!:O

    RispondiElimina
  2. Grazie di tutto, Nanni.

    Riuscire ad organizzarmi per esser presente, come sai, non mi è stato facile. Ma già dal momento dell'acquisto del biglietto ero in fibrillazione. Da quel momento in poi è stato tutto un crescendo di emozioni, risate, coinvolgimenti, piaceri.
    Passare con te (e ovviamente anche con Gaia) due giorni come quelli dello scorso week end rappresentano momenti indelibili nella mente che marcano significativamente le amicizie.

    Alla prossima!
    :)))

    RispondiElimina
  3. Che bella ricetta che ci hai dto oggi!
    E' stato una ciocco giornata indimenticabile, ma pure il giorno prima rimarra' nel mio cuore!
    grazie maitre!

    baci

    RispondiElimina
  4. Spero di replicarla presto questa ricetta. Il count down continua ^__^ Buonissima giornata

    RispondiElimina
  5. braqvissimo nanni!
    te l'ho scritto sul blog, te l'ho scritto privatamente, questo corso è stato un'esperienza mistica

    ne sto parlando a tutti...

    grazie!

    RispondiElimina
  6. "100 di questi post Nanni"
    è stata una giornata bellissima, ho imparato tante cose nuove e ho conosciuto tante belle persone
    grazie ancora di tutto
    Mirka

    RispondiElimina
  7. @Cranberry: in che senso... vuoi esserci a fare uno scherzo allo Zio? Ahahahahah
    Mi auguro allora prima o poi di coinvolgerti in uno dei miei corsi! :-)
    Buona giornata!

    @Zio Piero: anch'io alla vigilia ero emozionatissimo, sapevo che sarebbe stato grandioso!
    Ho apprezzato fino in fondo ogni singolo dettaglio di queste due giornate ed anche del dopo... :-DDD
    A presto allora!

    @Gaia: ma grazie a te!! Mi auguro di replicare presto altre giornate (ciocco o meno) con te e gli altri :-DDD

    @Federica: vedrai che ci divertiremo! ;-) ....-18!!!

    @Gaia: addirittura mistica! Eh già, gli aztechi col cacao ci officiavano anche le cerimonie religiose ;-)))

    Grazie a te carissima!! :-DDD

    RispondiElimina
  8. @Mirka: grazie a te per l'impegno, l'entusiasmo e la simpatia che hai portato al corso!!
    A presto!

    RispondiElimina
  9. Ammazza!!! ho visto le foto di Gaia e ormai sei perfettamente entrato nella parte del maitre,
    manca solo il cappello (ma ce l'hanno i maitre il cappello?? ; ) )!!. Ho letto tutti i resoconti con un pizzico di invidia: è un'esperienza bellissima!!!
    Baci :**

    RispondiElimina
  10. Complimentissimi Nanniiii!!!
    Sia per il traguardo dei 100 post che per i corsi!

    PS. Nella foto di Gaia sembri (lo sei) troppo un maitre chocolatier!!

    RispondiElimina
  11. @Flavia: ecco... il cappello l'ho tolto per vanità, ovvero per mostrare la mia invidiabile chioma ahahahahahahh ;-)))
    Come ben sai, mi auguro un giorno di condividere questa esperienza anche con te! ;-)
    Baci baci

    @Tery: grazie!!!! Il segreto sta nella giacca scura... ;-)))
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. ho pubblicato il mio resoconto anch'io, non potevo restare silenziosa!!!

    RispondiElimina
  13. quanto avrei dato per esserci nanny deve essere stato un incontro dove si è imparato tanto ma dai vostri sorrisi vi siete divertiti anche moltissimo!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  14. p.s. nanni un consiglio al volo:per il temperaggio nn avendo un piano in marmo posso stendere il cioccolato su di un tappeto di silicone oppure faccio un disastro???grazie!!!

    RispondiElimina
  15. @Gaia: grazie carissima, grazie di tutto! :-DDD

    @Imma: quando ci si incontra tra persone che si frequentano sui blog è sempre una magia ed il divertimento è assicurato!

    Per temperare efficacemente il silicone te lo sconsiglio, il marmo è ottimale perché disperde rapidamente il calore. Quindi usa piuttosto un piano di acciaio (al limite una teglia da forno), granito (lucidato) o al limite una superficie in vetro.

    Grazie e bacioni a te!!

    RispondiElimina
  16. Nanni, giá lasciato il commento allo Zio...adesso voglio i cioccolatini !!

    RispondiElimina
  17. Come hai ragione, Nanni... quella è davvero la ricetta perfetta...
    Se poi si abbonda di ruhm, col cioccolato (nati per stare insieme, non c'è niente da fare!), ecco che si raggiunge l'apoteosi.
    Congratulazioni perchè ogni post è un piccolo gioiellino di sapienza che hai condiviso con noi.
    E moltiplocalo per cento... wow...

    RispondiElimina
  18. Che giornata stupenda!

    Ma prima o poi ti deciderai a trovare location ancora più a sud?!

    Pensa che bello: una domenica dedicata al cioccolato nella bellissima cornice della capitale...veramente da non perdere: fidati!

    RispondiElimina
  19. @Simonetta: fammi sapere quando passi da queste parti che mi organizzo per farteli avere!
    Grazie!!

    @Tiz: grazie! mi auguro di fare altrettanti post così, solo per ricevere i commenti tuoi!
    Buona serata!

    @Virò: un corso nella capitale?
    Bellissimo!!!
    Ti confido un piccolo segreto: lo sto organizzando per fine Gennaio... ;-)

    RispondiElimina
  20. Ciao Nanni, ho già letto alcuni dei commenti estusiastici sul corso e a quanto pare fai furore e sei un professionista. Su questo non ci piove e le tue creazioni parlano da sole :-)) congratulazioni e al tuo primo corso in terra sicula sarò la prima partecipante :-D
    Buona serata

    RispondiElimina
  21. piacere! sono vale
    arrivo direttamente dal blog di gaia
    accidenti che mi son persa....

    RispondiElimina
  22. Ciao Nanni, la giornata di domenica è stata meravigliosa, a distanza di qualche giorno, sono ancora completamente assorbita dalla tua brochur sul cioccolato e mi leggo e rileggo le tecniche e cerco di memorizzarle tutte.
    Non vedo l'ora di poter andare a prendere tutta l'attrezzatura e mettere in pratica da sola cio che tu mi hai insegnato.
    Per l'altra cosa, se ti va chiamami ci incontriamo.
    Un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  23. leggo sempre il tuo blog pur senza lasciare traccia, affascinata dalle tue creazioni...ma davvero è in programma un corso qui a roma? voglio esserci! quando ne sapremo di più??
    buona serata
    stefania

    RispondiElimina
  24. Complimenti Nanni!!!
    Sei veramente bravo e hai reso onore al tuo post numero 100 parlando di persone, di amicizia e di passioni...Un bacione

    RispondiElimina
  25. @Sonia: grazie Sonia, mi auguro davvero di poter sbarcare un giorno sulla tua bellissima isola :-)
    Ciao!

    @Vale: aspetta aspetta, quale Gaia? No, perché io ne conosco almeno un paio! ;-))
    Grazie del tuo messaggio e a presto!

    @Stefi: grazie! Se hai qualche domanda tecnica scrivimi pure, sarò sempre felice di risponderti.
    P.S.: ok, ci sentiamo presto!

    @Lydia grazie a te e Roberto! ;-)

    @Stefania: se sei interessata per favore scrivimi privatamente
    e ti dirò di più ;-)
    Grazie per il messaggio!

    @Saretta: grazie carissima!
    Apprezzo molto che ti sia piaciuto il taglio del post :-)
    Un bacione a te!

    RispondiElimina
  26. E' stata una bellissima giornata!! Grazie Nanni, mi è piaciuto tantissimo!! e detto da chi non mangerebbe il cioccolato fondente neanche sotto tortura.....è un gran complimento!! al prossimo corso!
    Bianca

    RispondiElimina
  27. Grazie carissima! Concordo che è un bel complimento :-DDD
    Mi auguro di ritrovarti presto.
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  28. Fantastico: era ora!!!!!!!!

    Dove? Come? Quando? Come mi iscrivo?

    RispondiElimina
  29. Virò, scrivimi privatamente a:

    lavetrinadelnanni@virgilio.it

    così ti racconto in anteprima cosa bolle in pentola ;-)

    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  30. nanni, ho letto tutti i post dei fortunati partecipanti al corso...bravi e divertenti tutti!!
    complimenti vivissimi!!

    RispondiElimina
  31. Grazie carissima!
    Più che fortunati, bravissimi! :-D
    A presto!!

    RispondiElimina
  32. volevo informare il maestro che, con i nuovi stampi, ho fatto anche quelli alla nocciola!!!!

    come sai, il cioccolato non mi piace molto :-)))))

    RispondiElimina
  33. Gaia, lo spirito di sacrificio che dimostri con questo ingrediente è veramente ammirevole!! ;-PPP
    Grazie per la condivisione!!!

    Ciao!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001