lunedì 3 settembre 2012

Biscotti Friabili Cioccolato e Pinoli


Con una mia ricetta di biscotti vi avevo lasciato e con una mia ricetta di biscotti torno a pubblicare!

Anche se, a dire il vero, non è l'unica cosa che ho prodotto in questi giorni: in mezzo a qualche vecchia torta già pubblicata che ho dovuto rifare a grande richiesta e qualche test su altre ricette in via di perfezionamento, sono venuti fuori anche questi biscotti per i quali è valso il detto: "Buona la prima!!" ;-)

Questa ricetta nasce come mi accade spesso dalla necessità di impiegare del cioccolato in "esubero", si trattava in questo caso di una tavoletta di cioccolato "artigianale" arricchita ai pinoli che mi era stata regalata tempo addietro.

Per la verità raramente il cioccolato artigianale a casa mia avanza molto a lungo, (anche perché "l'artigiano" spesso sono io me medesimo ;-)) ma in questo caso l'assaggio dei primi 3 dadini di questa tavoletta fondente arricchita coi pinoli ci aveva lasciati un po'... indifferenti.

Perciò la tavoletta a suo tempo era stata imballata nella stagnola e messa al riparo in attesa di tempi migliori...... vi state chiedendo che cosa avesse di deludente, eh? ;-)

Vi dico solo che secondo me un cioccolato come quello, al 47% di cacao per una tavoletta fondente (seppur arricchita) dovrebbe avere la sua naturale collocazione solo sullo scaffale del supermercato (e lì rimanerci); su quello di una pasticceria o di una bottega artigiana lo valuto soltanto come un pessimo segnale...

Però, buttare "il cibo degli dei" per quanto taroccato è sempre e comunque un sacrilegio, quindi per non incappare magari nella vendetta di qualche divinità precolombiana, conviene usarlo in un modo consono alla sua natura, cioè come ingrediente accessorio per un buon dolce! ;-)

Stabilito il genere (biscotti) e fatti due calcoli in piedi e già col grembiule indosso, ecco quello che è venuto fuori:


Ingredienti (per una ventina di biscotti)
Burro 125 gr
Zucchero di canna 90 gr
Uova 1
Sale 1 pizzico
Lievito per dolci 3 gr
Farina 200 gr
Tavoletta di cioccolato fondente 47% cacao con pinoli* 83 gr

*oppure
Cioccolato fondente 47-50 % di cacao 75 gr
Pinoli 8 gr


Procedimento
Pesare e preparare tutti gli ingredienti, setacciare la farina col lievito, ammorbidire il burro a temperatura ambiente e tritare finemente il cioccolato coi pinoli.
Nota: utilizzando un cutter conviene tritare prima grossolanamente, trasferire questa granella avvolta nella pellicola nel congelatore per 20-30' ed infine finire di polverizzare il tutto ben freddo nel cutter.

Montare il burro morbido finché diventa chiaro, aggiungere lo zucchero, continuare a montare ed infine incorporare sempre montando l'uovo ed il pizzico di sale in maniera da ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere il cioccolato coi pinoli ed infine la farina miscelata col lievito.

Lasciar riposare una mezz'ora a temperatura ambiente, mettere il composto in un sac-a-poche con bocchetta a stella grande (14) e stendere dei biscotti leggermente distanziati tra loro su teglie coperte di carta forno.


N.B.: io ho formato delle "S", delle "O" e delle "rosette"...

Mettere in frigo 30', dopodiché cuocere a 160° per 15' circa, ovvero fin quando la superficie dei biscotti è secca.

Lasciar raffreddare i primi 10-15' sulla teglia (altrimenti da caldi si rompono... ;-)) e poi spostarli a completare il raffreddamento su una griglia.

Conservare chiusi in una biscottiera.
-0-

Dettaglio delle formature:

la "rosellina"

la "S"

Nota: La "O" non l'ho neanche fotografata perché secondo me è quella che ha avuto la resa estetica peggiore.

-0-

Non ultimo, sono felicissimo di riportarvi che nel periodo nel quale sono stato in vacanza si è concluso il contest del blog del pasticcere Mario Ragona.... ed il mio blog ha vinto un premio degli organizzatori!!! :-DDD



Queste le motivazioni del premio (come potete leggere anche nel relativo post):

"De La Vetrina del Nanni ci è piaciuto molto in primis i contenuti e le spiegazioni pittosto esaustive non solo delle ricette, ma anche degli ingredienti e delle dinamiche all’interno di una ricetta e l’interazione anche con i lettori del blog attraverso i commenti. Risponde a tutti ed ha un bel rapporto con tutti. Complimenti. La qualità delle immagini pubblicate è buona e la semplicità dell’impaginazione. Lineare."

Grazie Mario Ragona, grazie Fabio Centoni, sono felice ed onorato per questo premio! :-D

Particolarmente gratificante è stato inoltre avere la conferma della stima dei tanti che hanno votato per me nella prima parte del contest, grazie di nuovo di cuore a tutti voi!!! :-DDD

-0-

Come ultima cosa vi rammento che sto lavorando incessantemente ai miei corsi di pasticceria e cioccolateria (sia di gruppo che individuali) che si terrannno in autunno e che sono aperte le iscrizioni per gli eventi programmati.

Tra l'altro dovrebbe esserci qualche altra novità in arrivo nelle prossime settimane che verra poi pubblicata come sempre nella pagina dedicata.

Buona settimana! :-D

41 commenti:

  1. belli e buoni ho preso nota grazie!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary, ben ritrovata!
    Grazie a te e a presto! :-)

    RispondiElimina
  3. Sono sempre meravigliose le tue creazioni, da ammirare con la bocca spalancata! Mi segno tutto, anche perchè il tempo di questi giorni è adatto ad un forno acceso :)

    RispondiElimina
  4. Guarda, io non vedevo l'ora di poterlo riaccendere!! ;-)
    Grazie mille e a presto!

    RispondiElimina
  5. Come sempre la perfezione alberga da queste parti ...
    Ricordi i cioccolatini che hai replicato per me? Sono riuscita a rifarli, li vedrai presto...posso dire che sei un mago????:-)

    RispondiElimina
  6. E come potrei averli dimenticati??
    Casomai riuscire a riprodurli con le temperature "arabiche" è una impresa davvero magica!!

    A presto allora!

    P.S.: tra l'altro ho scoperto che ne viene commercializzata una versione cha contiene anche il pralinato alla nocciola... prossimamente tenterò lo "upgrade" ;-)))

    RispondiElimina
  7. Bentornato, Nanni! :) Ti meriti questo e tanto altro, per la tua bravura e per l'umiltà (che è di pochi), ti ammiro molto! Complimenti! Questi biscotti oltre che deliziosi sono proprio belli e poi c'è lo zucchero di canna che adoro :) Li proverò! Buon inizio settimana e a presto! :)

    RispondiElimina
  8. Oilà! Bentornato anche a te!
    Complimenti per il premio: strameritatissimo!!! :))

    RispondiElimina
  9. @Valentina: ciao carissima, bentornata su questi schermi! ;-D
    Grazie dei complimenti, mi auguro ti piacciano!
    Buona settimana

    @Ziopiero: io non ero andato lontano, ma ritrovarsi di nuovo quì è sempre piacevole! :-)

    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  10. bentornato e complimenti per il premio, te li meriti tutti!
    fantastici i biscotti, o meglio, pasticcini! ciao :-)
    Francesca

    RispondiElimina
  11. Grazie Francesca!!
    Buona settimana e a presto :-)

    RispondiElimina
  12. Nanni complimenti per i biscotti e per il premio meritatissimo un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Bene bene bene, eccoci qui! Complimentissimi peer il premio, tu sei sempre "er mejo"! Riaccendiamo il forno, ma si, anche se io avevo continuato a "soffrire" in cucina (per lavoro)! (scherzo, è stato bellissimo!!!!). Buon tutto e a presto!

    RispondiElimina
  14. Semplicemente meravigliosi!!
    Sembra quasi di sentirne il profumo!!
    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  15. @Maria: grazie per tutti i complimenti!! :-)
    Buona serata!

    @Marinora: bentrovata carissima!
    In vacanza ho ceduto solo 2 volte alla tentazione di accendere il forno... per fare la pizza!
    Grazie, un abbraccio e a presto!

    @Carmen: ...ed è un profumo molto stuzzicante! ;-D
    Grazie e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  16. l'importante tu sia tornato perchè dei tuoi biscotti non ne abbiamo mai abbastanza!

    RispondiElimina
  17. ciao carissimo Nanni..
    sono tornata ma mi e bastata già una giornata di lavoro per mettermi già fuori uso hahhaha ... mi ritrovo a lavorare in un turno che mi porta via tutta la giornata maremmaaaaaaaaaaa.. ^___^
    tui faccio i miei più sinceri complimenti non solo per i biscotti ma il gran premio che ti e stato fatto .. anche perchè non e banale dire che quanto te lo meriti te lo meriti davvero sei una persona davvero molto gentile e delicata (mi e bastato quei pochi minuti di incontro che si e fatto qualche tempo fà)sono felicissima per te e per tutto il tuo impegno e amore che metti nel fare le cose...
    ti abbraccio fortissimo
    lia

    RispondiElimina
  18. @Lucy: Guarda ne ho già in impasto una sfilza che non ti immagini... ;-)))
    Grazie e a presto!

    @Lia: sei troppo buona!
    Grazie per i complimenti e per l'abbraccio, anch'io sto faticando parecchio a riprendere il ritmo! ;-D
    A presto!

    RispondiElimina
  19. ..e l'esperimento è riuscito alla grande!!!deliziosi,questi biscottini,Nanni:))molto belle anche le forme!

    p.s complimenti per il premio!!sono felice che una delle motivazioni,sia un particolare che io ho notato,appena ti ho conosciuto:la chiarezza delle spiegazioni e tutto il resto,ben elencato, da chi ti ha conferito il premio..complimenti di cuore e buon lavoro :))alla prossima ;0))

    RispondiElimina
  20. Grazie per tutto e... ben ritrovata Elisabetta! :-)
    A presto!!

    P.S.: io cerco solo di fare del mio meglio :-)

    RispondiElimina
  21. biscottini deliziosi, mi piacciono sempre quelli montati, e l'idea del cioccolato e pinoli, per quanto "deludente", è ottima.
    e poi mi piacciono le roselline, le proverò.

    complimenti per il premio, giovanni, te lo meriti proprio: lo sappiamo già tutti, che sei bravissimo e non solo, ma anche veramente gentile e disponibile. un vero maestro, insomma!

    RispondiElimina
  22. Concordo, quelli montati hanno una marcia in più! ;-)
    Grazie per i complimenti, un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  23. Complimenti, meritatissimo...sono una tua fan silente...
    baci

    RispondiElimina
  24. Grazie per i complimenti Elena!
    Mi fa piacere scoprire che c'è chi mi segue ancora! ;-)
    Baci a te e a presto!

    RispondiElimina
  25. quando ho voglia di cose buone e di sentire i profumi o di vedere mani che operano con precisione per creare magie, passo da te maestro.
    Sei un grande Nanni.
    A presto
    Anna

    RispondiElimina
  26. Ciao Anna! Grazie per la visita ed il commento, mi fa molto piacere sentirti :-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  27. Presa da un momento di nostalgia sono andata a curiosare nei miei vecchi post e ho ritrovato la famosa torta a cupola. Più la guardo più penso tu sia un genio. Devo assolutamente rifarla, trooooppo deliziosa :)
    Ovviamente anche questi biscottini sono stupendi ma sai che il mio vero amore é il cupolone!

    RispondiElimina
  28. Macché genio sono solo un povero bischero, altroché! ;-D
    Ora che mi viene in mente: tempo fa volevo scriverti privatamente per avere una ricetta... ricordi quel tuo post delle tartelette? C'era la ricetta della crema all'arancio mi pare ma non le altre di quelle col cioccolato, oppure la meringa fiammeggiata etc...
    Grazie e a presto!

    P.S.: eh... la cupola millefoglie piacerebbe rifarla anche a me di tanto in tanto! ;-)

    RispondiElimina
  29. Lo ricordo bene quel post, era stata una libidine fare quelle tartellettes.
    email: asinochileggeancora@gmail.com
    Anche se al momento sono all'estero e a memoria non le ricordo al 100%. Però scrivimi che una soluzione la troviamo! :)

    RispondiElimina
  30. Ma grazie carissima!
    Ti ho appena inviato un email e comunque non ho fretta.
    Buona giornata e a presto!

    RispondiElimina
  31. complimenti per il premio tutto meritato

    RispondiElimina
  32. Grazie Antonella!
    Cerco solo di fare del mio meglio :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  33. Ciao Nanni complimenti per il premio ricevuto e anche per questi bellissimi e sicuramente buonissimi biscotti!

    RispondiElimina
  34. Grazie Mariangela!
    Neanche me li ricordo più se erano buoni, tanto è che li ho fatti... ahahah ;-D
    A presto!

    RispondiElimina
  35. Nanni, un bacione fortissimo!
    Non ho mai avuto un buon rapporto con i biscotti ma ho provato a fare questi e, seppur con cioccolato al 70%, non ne avevo al 45/50% come da ricetta,sono squisiti.
    Grazie
    Romi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Romi!! Va bene anche quello al 70 anche se sopporta peggio la cottura. Sono contento ti siano piaciuti, è una ricetta mia! :-D
      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  36. Fatti stamattina.....troooooooopppppooooo buoni!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enza! pensa che io li ho fatti solo quella volta che ho pubblicato il post, ma ora che me li hai ricordati quasi quasi li replico! ;-D

      Buona giornata e a presto!

      Elimina
  37. Li abbiamo finiti tutti in un pomeriggio!!!! Ho solo omesso i pinoli perché a me non piacciono, peró per il resto sono divini....grazie ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora un'altra volta ti toccherà farne di più! eheheh ;-D
      Grazie a te e buon proseguimento!

      Elimina
  38. Stamattina ho pubblicato la ricetta sulla mia pagina fb www.facebbok.it/LaFrolleria con ovviamente i link al tuo blog...ancora grazie per questa delizia....

    RispondiElimina

Se ti va puoi lasciare un commento.

Prima di pormi domande tecniche assicurati che:
- quello che chiedi non sia già scritto nel post e non lo hai letto per la fretta
- vuoi realmente riprodurre la ricetta e non domandi tanto per fare, perché io non rispondo così tanto per fare.

I commenti pretenziosi e/o anonimi verranno automaticamente cestinati.

Grazie

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001