giovedì 17 novembre 2011

Muffin al Cioccolato


Ricetta molto semplice ma efficace al tempo stesso, questi sono i muffin al cacao con "sorpresa" al cioccolato che ci facciamo a casa da diversi anni a questa parte per la merenda o la colazione ed in genere sono molto apprezzati anche da chi viene a farci visita... ;-D

Sebbene abbiano la forma ed il nome del muffin il procedimento che seguo non è quello classico che prevede polveri+aromi e liquidi+grassi miscelati separatamente ed uniti a fine impasto, lo schema di preparazione è piuttosto quello delle masse montate con base di materia grassa.

Secondo la grandezza del pirottino di carta e della forma che lo conterrà possono venirne fuori da 12 a 16 pezzi.


Ingredienti
Farina 00 200 gr
Lievito per dolci 1/2 bustina
Cacao amaro 15 gr
Zucchero semolato 90 gr
Zucchero di canna 30 gr
Burro 125 gr
Uova 2
Latte 150 gr
Estratto alcoolico di vaniglia home made 1 cucchiaino
Sale un pizzico
Cioccolato fondente (60-70% di cacao) 75 gr

Procedimento
Setacciare la farina col cacao, il lievito ed il sale e tenere da parte.

Lasciar ammorbidire il burro a temperatura ambiente per lavorarlo poi con gli zuccheri montando a crema.

In una ciotola a parte battere le uova con l'estratto di vaniglia e mescolarlo poi al composto di burro montato.

Incorporare poi anche le polveri setacciate poco alla volta alternando col latte.

Riempire 12 forme a bicchierino con altrettanti pirottini di carta.


Mettere il composto in un sac-a-poche con bocchetta liscia di 10 e distribuirlo uniformemente nei pirottini riempiendoli per poco meno di metà.

Affondare al centro di ogni forma un paio di dadini di cioccolato


e coprire poi con l'impasto rimanente riempiendo quasi fino all'orlo.

Posizionare i bicchierotti in una teglia e riempire con acqua fino a metà altezza.


Cuocere a 180° per 20-25' circa, non serve fare la prova stecchino perché uscirebbe comunque sporco di cioccolato fuso, il muffin è pronto quando è ben lievitato e consistente.

Sfornare, estrarre i bicchierotti e capovolgendoli estrarre i muffin da mettere poi a raffreddare su una gratella.

Preferibilmente gustarli da caldi o altrimenti, una volta ben raffreddati, conservare ben chiusi in un sacchetto.

Buona giornata a tutti e se non ci risentiamo prima... buon fine settimana! :-D

48 commenti:

  1. ciao Nanni
    wow che delizia!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. fino adesso mi sono sempre attenuta al metodo classico per cui sono curiosa di vedere come riescono così!

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna! Grazie, baci a te!

    @Lucy: ciao! Poi mi dirari che ne pensi ;-)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Wow, questo muffin parla da solo. Complimenti, Babi

    RispondiElimina
  5. bellissimi, mi ispiri come al solito! cercavo proprio un muffin come si deve e questo è veramente libidinoso!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  6. Sono semplicemente divini!
    Li replicherò gluten free, grazie :)

    RispondiElimina
  7. mamma mia quanto mi piacciono!! E che belle sorprese!! I miei figli li adoreranno!GRazie!!Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Davvero buoni e il quadrotto nascosto mi piace un sacco :)

    buona giornata

    RispondiElimina
  9. ...beh...non ci resta che provare anche questa versione dei muffin...per me ogni scusa è buona e dalle foto sembrano davvero invitanti. Ciao e complimenti
    simona

    RispondiElimina
  10. Ohhh, è quello che mi ci vuole oggi per tirarmi su! Anche io i muffin li faccio sempre nella maniera classica, ma voglio assolutamente provare la tua versione, è troppo golosa!!!

    RispondiElimina
  11. interessante questa tua preparazione bravo!!!

    RispondiElimina
  12. ohhhhh..che belli,Nanni^;*sono da provare assolutamente :))non verranno come i tuoi..ma ci provero';0))
    grazie per la ricettina e buon appetito,vista l'ora *;*

    RispondiElimina
  13. Ciao Nanni, questa ricetta assomiglia molto a una che faccio spesso quando ho poco tempo ma voglia di dolcetto cioccolatoso. Però sono rimasta colpita da come li cuoci...perchè metti l'acqua nella leccarda? io non l'ho mai fatto e sono curiosa di sapere a cosa serva.

    RispondiElimina
  14. @Babi: grazie dei complimenti!
    A presto

    @Valeria: ciao carissimi!
    E' una delle tante ricette ma val l pena provarla!
    Ciao!

    @Anna Lisa: grazie a te per il messaggio! :-D
    Buona giornata

    @Agata: eh si eh! Con la sorpresa c'è più gusto! ;-)
    Buona giornata a voi

    @Letizia: infatti il bello è che i quadrotti all'interno poi fondono... ;-)
    Buona giornata a te!

    @Simona: la scusa mi sembra ottima, condivido! ;-)
    Grazie dei complimenti e buona serata

    @Marinora: vorrei poterteli offrire... mi auguro tu possa provarli presto!
    Ciao

    @Scarlett: grazie!! ...e buona giornata!!

    @elisabetta: sono convinto che ti verranno come si deve!
    Grazie e buon appetito anche a te ...come orario ci siamo ancora, giusto? ;-))

    @Elena: serve per cuocerli in maniera più dolce, così rimangono molto morbidi... prova! ;-)
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  15. quasi quasi vado in cucina e li preparo..però nn ho il cioccolato fondente..vado a fare la sepsa e nel weekend li faccio insieme al mio boy!

    RispondiElimina
  16. Sei rimasta senza cioccolato?? Dalle mie parti è difficile che succeda... eheheheh ;-)))
    Buon fine settimana allora!

    RispondiElimina
  17. wow wow wow mammina questi sono una straordinaria golosità anche se sono ammalata e abbastanza anche ma questi caspiterina li voglio fare mi sà che li preparo x cena anzi dopo cena si si fidati stasera prima di prendere la mia medicina prenderò prima un magnifico dolcino ... grazie...
    p.s. passi da me a vedere cosa ce per te..? ti aspetto sei libero a non partecipare ovviamente..^__^
    baci da lia

    RispondiElimina
  18. che delizia! e il cioccolato non può mancare, così morbidi e cremosi possono benissimo essere serviti come dolce con una bella salsa e della frutta, magari frutti di bosco. Mi piace molto!!!
    Ciao :-)

    RispondiElimina
  19. wow che belli!! Sembrano un ottimo compromesso tra il muffin e e il tortino di cioccolato con cuore tenero :)! Io ho provato quelli tradizionali, ma proverò sicuramente anche questi.
    Lo ridico per l'ennesima volta: sei il re del cioccolatooooo!

    RispondiElimina
  20. @Lia: fammi sapere se aiutano anche a guarire prima! eheheheh ;-)))
    Grazie per l'invito, vengo a vedere appena ho un minuto!
    Baci a te e buona guarigione

    @Carla: ti ringrazio e comunque sono dolcetti molto semplici...
    Buona giornata!

    @Francesca: ehi, ma tu vedi molto avanti!
    Concordo con l'abbinamento!
    Ciao!

    @Sara: rispetto al tortino col cuore morbido infatti questo ha l'interno di cioccolato puro.
    Grazie mille e buona giornata!

    RispondiElimina
  21. Interessante la cottura a bagno maria...
    :))

    RispondiElimina
  22. ti stimo e per quello che ti avevo invitato ma tranquillo Nanni non si e obbligati a partecipare..quindi va bene cosi.. ti ringrazio ugualmente ....
    un abbraccio e buon w.e.
    lia

    RispondiElimina
  23. belli proprio questi muffins :D!
    Complimenti :)!
    Da poco tempo sono anche io su questo mondo dei foodblogger..se ti va di farmi visita ne sarei felice :)
    Sei il mio maestro in fatto di cioccolato :)!

    RispondiElimina
  24. ah! ma questi hanno pure la sorpresa... che squisitezza!

    io,dopo molte prove, sono giunta alla conclusione che i muffins non mi piacciono un granché, o almeno non mi piacciono troppo quelli standard. invece quelli fatti come i tuoi, o come il pds, cioè montando lo zucchero con le uova o con il burro, sono secondo me molto più buoni.

    insomma, si capisce che approvo incondizionatamente?

    RispondiElimina
  25. @Zio Piero:il risultato ancor di più! ;-P Ciao

    @Lia: grazie a te e a presto!

    @Sara: grazie dei complimenti e
    in bocca al lupo per il tuo neonato blog!! :-D
    Allora vedremo molte ricette al cioccolato anche sul tuo? ;-)
    Ciao!

    @Gaia: si capisce, si capisce eheheh ;-DDD

    Guarda questi assomigliano alle merendine, ma gli ingredienti sono tutt'altra cosa!
    Ciao!

    RispondiElimina
  26. Sarà, ma per me uno può sperimentare il mondo dei dolci, eppure tutti quelli con un cuore di cioccolato morbido sono imbattibili ;)

    RispondiElimina
  27. Diciamo che hanno quella marcia in più... ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  28. ciao Nanni! tutto bene?
    Ti ho invitato a fare un giochino, si chiama 7 links, ma solo se ti va!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  29. Ciao Francesca!
    Tutto ok grazie, come ho premesso qualche post fa in questo periodo ho molti impegni extra-blog... ma tornerò!

    Ti ringrazio di cuore per avermi invitato ma credo proprio che non parteciperò.

    Buon tutto ed a presto!

    RispondiElimina
  30. ci sei...!? dove sono andate a finire le tue delizie..'
    baci da lia

    RispondiElimina
  31. Ciao Lia, certo che ci sono ma come avevo avvertito tempo fa, sono piuttosto impegnato su altri fronti...
    Prima o poi torno anche a pubblicare i post non ti preoccupare!! ;-DDD

    Grazie di cuore del pensiero e baci a te!

    RispondiElimina
  32. @Lia: eh, dovrai attendere ancora un po'... Baci a te!

    @cooksappe: stuzzicano, vero? ;-)
    Ciao

    RispondiElimina
  33. oggi si comincia a cioccolatare per regalare a natale... per riprendere la mano con il temperaggio, due cose semplici: rochers e mendiants!

    ma se non avessi seguito il tuo corso, l'anno scorso, cosa mi sarei persa?

    RispondiElimina
  34. Che tenero il tuo cuore Nanni.. :))
    Ciaooooo..

    RispondiElimina
  35. @Gaia: sicuramente avresti avuto delle alternative altrettanto valide, sono felicissimo di aver contribuito io a darti un nuovo strumento di lavoro!
    Un abbraccio

    @Napochef: :-DDD

    @Lia: ciao!! Va a meraviglia e tu?
    Sto lavorando molto e spero prima o poi di riuscire a fare qualche foto delle cose che sto facendo in questi giorni.
    A presto!

    RispondiElimina
  36. ma sicuramente farai le foto a ciò che fai e io le attendo... io come va diciamo male sono di nuovo ammalata con febbre alta e forte mal di gola.....
    un abbraccio
    lia

    RispondiElimina
  37. Semplicemente meravigliosi caro Nanni...con quel cuore di cioccolato poi... diavolo tentatore! :-)

    RispondiElimina
  38. @Lia: ma allora l'è un vizio!
    Dai, ci scherzo su sperando di farti un po' sorridere, sai che mi dispiace un sacco saperti ammalata!
    Ti auguro di rimetterti in forma quanto prima e stavolta stabilmente.
    Un abbraccio e a presto

    @Kiara: ma grazie!
    Quel cuore morbido è un particolare che non sfugge ai veri golosi... ;-)))
    Ciao!

    RispondiElimina
  39. ciao,Nanni:))ho preparato i tuoi muffins ;))sono piaciuti a tutti!!sono venuti piu' piccini dei tuoi..forse ho messo meno impasto,per paura che traboccassero..posto la ricetta sul blog,con la fonte del maestro che gentilmente l'ha condivisa....^;*grazieeee!!felice giornata e se non ci si legge,buon Natale :))

    RispondiElimina
  40. Grazie a te carissima e tanti auguri di buone feste!!

    RispondiElimina
  41. Nanni, sei sempre strepitoso, bravissimo!!!!! Auguri di Buon Natale, un abbraccio!

    RispondiElimina
  42. Ma grazie!
    Auguroni anche a te!!

    RispondiElimina
  43. Passo per lasciarti i miei auguri, spero abbia passato un Natale sereno :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  44. Grazie Stefania! In effetti è andata proprio così... ;-)))
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina

Lettori fissi

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
QUESTO BLOG NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITÀ. PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N° 62 DEL 7/03/2001